Via Verdi 12 - Corte de' Frati CR 03721970021 abitoliveinteriors@seninipose.it

Bonus Pavimenti 2021

Abbiamo già parlato negli articoli precedenti delle detrazioni fiscali e dei bonus per le ristrutturazioni rinnovati anche per questo 2021.

smart.

Devi rifare i pavimenti?

Ora vi parliamo nello specifico della casistica del rinnovo della pavimentazione della vostra abitazione. Ci troviamo di fronte principalmente a due situazioni che consentono di beneficiare del bonus:

  • Bonus pavimenti per abitazione privata
  • Bonus pavimenti per abitazione condominiale.

Bonus pavimenti per abitazione privata

Per quanto riguarda il rifacimento di un pavimento all’interno di un’abitazione singola abbiamo due casi:

  • Rifacimento per fini estetici e allora questa diventa una spesa non ammissibile per la richiesta del bonus o della detrazione fiscale, in quanto viene considerata una semplice manutenzione ordinaria
  • Rifacimento degli impianti idraulici e di riscaldamento che comportano il rifacimento della pavimentazione. In questo caso vi sarà possibile richiedere la detrazione oppure il bonus per la ristrutturazione.

Un Esempio per capire

Per ottenere il Bonus Casa vi basterà ristrutturare il vostro bagno completamente. A seguito del rifacimento dell’impiantistica si renderà indispensabile la sostituzione del pavimento. Quest’ultima vi consentirà di poter usufruire del bonus del 50% sul costo della pavimentazione. Se invece, il rifacimento del pavimento è collegata ad un miglioramento dell’efficientamento energetico della vostra abitazione, allora l’opera è ammessa all’Ecobonus 110%. 

 

Bonus pavimenti per abitazione condominiale

Per quanto riguarda il rifacimento dei pavimenti in condominio, ci troviamo di fronte a due casi specifici, ovvero se:

  • Il pavimento si trova all’interno dell’edificio
  • Il pavimento si trova all’esterno dell’edificio

Il pavimento interno

Le opere inerenti alla riparazione o al rifacimemto della pavimentazione interna, sono sempre detraibili purché si riferiscano alle parti comuni di un condominio.

I lavori ammessi alla detrazione riguadagno:

  • La rimozione della vecchia pavimentazione
  • Il ripristino della soletta
  • La fornitura
  • La posa della pavimentazione

Elemento essenziale è che non venga modificata l’installazione del nuovo pavimento, ma che rispecchi perfettamente la pavimentazione precedente.

Solo per i condomini rientrano nel bonus ristrutturazione anche le opere di riparazione di ingressi, corridoi e anche di scale. Per averne diritto è necessario aver provveduto al pagamento della propria quota condominiale dei lavori effettuati.

Pavimenti Esterni

Per poter essere ammessa alla detrazione fiscale, la ristrutturazione deve ripristinare la pavimentazione presente in precedenza, sia per dimensioni sia per materiali. È ammessa anche la posa di un pavimento in erba sintetica purché non si tratti di una nuova opera ma di una sostituzione. Anche in questo caso è necessario dare dimostrazione di aver effettuato il pagamento della propria quota dei lavori.

Chi può richiedere la detrazione?

I soggetti che sono ammessi alla detrazione fiscale sono i seguenti:

  • Il proprietario dell’immobile
  • I titolari di un diritto di godimento (uso, usofrutto, abitazione) oppure nuda proprietà
  • Inquilino o comodatario
  • Soci di cooperative divise e indivise
  • Soci delle società semplici
  • Imprenditori individuali, ma solo per gli immobili che rientrano degli beni strumentali all’attività di impresa.

Come ottenere tutti questi benefici fiscali?

Affidandoti ai professionisti di Abito Live Interiors, sarai seguito in tutto questo processo burocratico e di ristrutturazione in modo semplice e sicuro. Ti Garantiamo la qualità di un solo interlocutore per i tuoi lavori di ristrutturazione e un team di professionisti specializzati del settore.

Desideri maggiori Informazioni?

Un nostro Esperto sarà a Tua Disposizione

Vuoi sapere quali lavori sono inclusi per ottenere le detrazioni, contattaci un nostro esperto risponderà alle tue domande.